Abbiamo fatto il Palio….

…ma questa è l’unica soddisfazione della giornata di ieri.

Ieri sera a manifestazione conclusa, per uno sparuto gruppetto di noi intorno alle 22, abbiamo si tirato un sospiro di sollievo perché tutto si è svolto senza piogge significative ma abbiamo dovuto prendere atto che anche questa edizione non ci ha regalato grossi risultati.

Inutile negarlo, speravamo che la Dea Bendata ci riservasse un miccio in grado di regalarci quella vittoria che manca da troppo tempo e per buona parte della corsa abbiamo anche avuto la sensazione di potercela fare, poi Mandrake ha perso ritmo e, conseguentemente, terreno dai primi terminando la gara in modo del tutto anonimo. Peccato, dobbiamo ancora rimandare l’appuntamento con la Vittoria, speriamo, al prossimo anno.

Corsa Palio dei Micci 2019

Anche gli altri risultati non sono stati pari alle nostre aspettative.

Nel Trofeo Meccheri i nostri ragazzi si sono piazzati ad un onorevole quarto posto ma, anche alla luce delle ultime perfomances, speravamo in qualcosa di più: magari riuscire a sfatare il tabù di una tradizione che ci ha sempre negato la vittoria in tale competizione.

Trofeo Meccheri Palio dei Micci 2019

Nella Sfilata Storica non siamo riusciti a confermare l’ottimo secondo posto della scorsa edizione, siamo scivolati al quinto posto, pur con lievi distacchi, che rappresenta comunque un discreto piazzamento da cui dovremo ripartire per risalire di nuovo. Certamente ha giocato un ruolo fortemente negativo il rinvio della domenica 5 maggio che ci ha costretti a sostituzioni e sistemazioni che, in buona misura, hanno condizionato il livello del nostro corteo.

Sfilata Palio dei Micci 2019

Nel Tema, dove abbiamo profuso grande lavoro ed impegno, siamo rimasti ancora all’ultimo posto della graduatoria. Abbiamo subito anche la penalizzazione di 3 punti a causa del superamento (per 1 secondo) del tempo limite di 13 minuti che ci ha fatto perdere una posizione ma, ancora una volta, dobbiamo prendere atto che non siamo riusciti a colpire positivamente la giuria.

Tema Palio dei Micci 2019

Detto ciò ribadisco che è stato svolto un lavoro intenso e impegnativo alla ricerca, quasi ossessiva, di migliorare e perfezionare il tutto alla ricerca del miglior risultato possibile. Per questo voglio anzitutto ringraziare i Responsabili di Commissione Adriano Bandoni (Tema), Alessandro Bertellotti (Corsa), Simona Gliori (Sfilata) ed il Coordinatore Tema/Sfilata Marco Marcuccetti , ma l’elenco di quanti hanno contribuito sarebbe lungo: dai componenti delle Commissioni, ai Consiglieri, alle tante persone che pur non avendo incarichi hanno dato un contributo molto importante sia per la Sfilata, sia per preparare costumi, strutture e attrezzature per la scena. Un ringraziamento particolare a Luigi (Gi) Carli al quale abbiamo occupato il capannone per mesi e senza la sua collaborazione e disponibilità saremmo stati veramente nei pasticci.
A tutti invio di cuore il mio ringraziamento.
Adesso bisognerà valutare il tutto per trarre indicazioni per il prossimo anno che ci vedrà comunque impegnati e competitivi e, speriamo, vincenti!
Ricordo che domenica 19 maggio ci saranno le Gare di Bandiera, fra meno di un mese inizierà il Torneo di Calcio, a luglio Miss Palio e senza nemmeno accorgercene saremo al periodo della nostra Sagra di Fine Estate. Insomma ci sarà ancora molto da lavorare ed invito tutti a dare una mano per quanto possibile.
Di nuovo grazie e saluti a tutti,

Giampiero Boccelli

Palio dei Micci 2018

È passato anche il 63° Palio dei Micci.

Con un sospiro di sollievo perché il tempo è stato clemente e ne ha permesso il regolare svolgimento ed anche è terminato il periodo di lavoro ed impegno che la preparazione comporta. Certo lavoro da fare ne rimane ancora, ma non c’è più il terrore di non fare in tempo!

63° Palio dei Micci 2018

Uno scorcio della nostra Sfilata

Voglio anzitutto ringraziare i Responsabili di Commissione Adriano Bandoni (Tema), Alessandro Bertellotti (Corsa), Simona Gliori (Sfilata), il coordinatore Tema/Sfilata Marco Marcuccetti e Federico Fiorillo (Trofeo Meccheri), per il grande impegno e lavoro svolto in modo encomiabile, ma l’elenco di quanti hanno contribuito sarebbe lungo: dai componenti delle Commissioni, ai Consiglieri, alle tante persone che pur non avendo incarichi hanno dato un contributo molto importante per controllare e sistemare i costumi, per preparare strutture e attrezzature per la scena, per preparare la Veglia (che poi a causa delle brutte previsioni meteo abbiamo nuovamente dovuto tenere alla Rocchetta). Non faccio elenchi nominativi, ma a tutti invio di cuore il mio ringraziamento.

63° Palio dei Micci 2018

Alcune componenti della Commissione Sfilata con i premi per il secondo posto della Sfilata e del quarto posto per l’Alabarda d’Oro

I risultato sono stati altalenanti. Abbiamo ottenuto un grandissimo secondo posto nella Sfilata Storica che rappresenta il miglior piazzamento da quando il premio è stato separato dal Tema. Questo successo è frutto di un percorso di attenzione ai particolari e di miglioramento dei costumi iniziato ormai da parecchi anni nonché del grande impegno di tutta la Commissione che ha svolto un lavoro eccellente sia quantitativamente che qualitativamente riuscendo inoltre a coinvolgere diverse persone, che pur non facendone parte, si sono prodigate per mettere insieme una Sfilata di altissimo livello. Complimenti davvero!

63° Palio dei Micci 2018

Le classifiche di Sfilata e Alabarda d’Oro che ci hanno visto premiati

Il Tema, nonostante il grande lavoro e impegno, ci ha visti ancora all’ultimo posto della graduatoria. Francamente non speravo certo di vincere, ma in un esito migliore si. Sarà necessario rivedere il nostro modo di preparare la scena stessa cercando di trarre insegnamento da quelle Contrade che risultano sempre ai primi posti e, magari, affidarci a esperti delle rappresentazioni. Grazie comunque a tutti per aver provato fino all’ultimo a trovare soluzioni migliorative con un impegno e costanza davvero ammirevoli.

63° Palio dei Micci 2018

Tradizionale foto di gruppo scattata alla domenica mattina durante il rito della “Benedizione del Palio e dei Micci”

Per la corsa del Palio, tornando al miccio a sorteggio, la fortuna non ci ha aiutato riservandoci un miccio che veniva indicato fra i più scarsi. E così è stato. Il nostro Fantino Denis ha fatto quanto poteva, ma non è valso ad inserirci nella corsa. Speriamo che il 2019 ci riservi una sorte benigna!

Certamente il Consiglio della Contrada dovrà analizzare attentamente cercando i giusti correttivi laddove siamo risultati carenti, ma sono certo che da parte di tutti non mancheranno disponibilità e voglia di fare.

Concludo rinnovando i ringraziamenti a tutti e ricordo che gli impegni non sono terminati, il 20 maggio ci saranno le Gare di Bandiera, fra poco più di un mese inizierà il Torneo di Calcio, a luglio Miss Palio e ci troveremo proiettati nella nostra Sagra di Fine Estate. Insomma ci sarà ancora molto da lavorare ed invito tutti a dare una mano per quanto possibile.

Un caro saluto a tutti,

Giampiero Boccelli